Apple rottamazione dell’usato in vista?

di |
logomacitynet696wide

Apple starebbe per lanciare una “rottamazione” dell’usato con incentivi per chi cambia i vecchi PowerMac. Sconti per tutti coloro che hanno dal 6100 ai G3 beige?

Apple si appresta a lanciare anche sul mercato nuovi incentivi per l’acquisto dei G4.
Secondo alcune fonti di Macity, che devono però essere ancora confermate, la società  di Cupertino avrebbe già  apportato gli ultimi ritocchi ad una promozione che consente di risparmiare fino a 400 euro per l’acquisto di un modello desktop pro a tutti coloro che consegnagno al rivenditore un vecchio modello tra tutti i PowerMacintosh.
Lo sconto sarebbe valido per tutti i PowerPc rilasciati dal 1994, in pratica il 6100, fino G3 beige.
L’iniziativa, che di fatto è una rottamazione dell’usato, viene applicata in forma di sconto immediato con un valore di 200, 300 o 400 euro sul prezzo IVA esclusa di rispettivamente, i G4 800, 933 e Dual Gigahertz.
Secondo le fonti di Macity che, lo ribadiamo, devono ancora essere confermate ufficialmente, la promozione sarebbe valida su tutti gli acquisti fino al prossimo 31 luglio ed è evidentemente finalizzata a liquidare le scorte di G4 in vista dei nuovi prodotti che saranno presentati a New York. Nello stesso tempo torna utile ad ampliare la base di installato hardware capace di gestire Mac OS X. Ricordiamo che i vecchi PowerMac con NuBus non sono in grado di far girare il nuovo sistema operativo. I vecchi G3, invece, in molti casi hanno schede grafiche che non supportano l’accelerazione 3D, un dato che ha portato negli USA ad una causa civile contro Apple e che forse non è del tutto estranea alla decisione di Apple di offrire un ribasso di prezzo per chi decide di cambiare queste macchine.
La promozione andrebbe ad aggiungersi a quella valida solo per gli USA che sconta 300$ sull’acquisto di tutti i G4 e che in Europa non è mai stata attivata.