Apple, scendono le vendite di iPod?

di |
logomacitynet696wide

Secondo alcuni dati raccolti dagli analisti il mese di novembre è stato negativo per Apple: calo dell’1% nelle vendite. Nel trimestre potrebbe esserci stato una riduzione di vendite di iPod.

Vendite al ribasso in novembre per Apple, ma recupero in dicembre con iPod però in calo. Ecco quello che emergerebbe dai dati raccolti nel corso delle ultime ore da Tony Sacconaghi di Bernstein Research e Gene Munster di Piper Jaffray, due dei principali analisti tra quelli che tengono sotto controllo l’€™andamento del mercato della Mela.

Il mese più difficile, secondo Sacconaghi e Munster, è stato novembre. Nei 30 giorni di avvio della stagione dei regali la Mela avrebbe perso l’€™1% del mercato rispetto allo scorso anno, questo almeno negli Usa. Pesante il regresso, sottolinea Sacconaghi, per il mercato dei desktop (-38%).

Il mese di dicembre dovrebbe però avere messo le cose relativamente a posto. Munster pensa ad esempio che i dati preliminari potrebbero collocare Apple ad un +8% nei computer, in linea con le previsioni di Wall Street. Le vendite di computer dovrebbero collocarsi intorno a quota 2,5/2,6 milioni, gli iPod (che comincerebbero a mostrare la corda, visto che si parla di un calo) tra i 18,1 e i 20 milioni. Gli iPhone sono difficili da valutare. Secondo Munster le vendite all’€™estero potrebbero avere parzialmente lenito i problemi sofferti negli Usa. La divergenza sulle stime tra Sacconaghi e Munster sono molto rilevanti. Secondo Bernstein ne sarebbero stati venduti tra 3,5 e 4 milioni, secondo Munster ne sarebbero stati venduti 6,4 milioni.