Apple si scusa per il blocco su carta di credito di MobileMe tryout

di |
logomacitynet696wide

Una lettera ufficiale di scuse da parte di Apple sta arrivando agli utenti che si sono visti bloccare importi diversi sulla propria carta di credito dopo aver attivato la trial gratuita di MobileMe. Con un gradito regalo.

La settimana scorsa diversi lettori di Macity ma anche utenti all’estero che hanno compilato il form per attivare la prova gratuita di MobileMe si sono visti bloccare importi piuttosto consistenti sulla propria carta di credito. In redazione sono giunte lamentele per importi bloccati di 99 e anche 121 euro, mentre dall’UK si hanno notizie di blocchi per 120 sterline: macity ha trattato la notizia in in questo articolo.

Negli ultimi giorni della settimana scorsa Apple ha inviato una lettera di scuse agli utenti coinvolti in questo problema, specificando che l’attivazione della prova gratuita di MobileMe avrebbe dovuto semplicemente richiede l’addebito di 1 dollaro a scopo di verifica. Nella lettera Apple spiega che a causa di un errore veniva di fatto pre-autorizzato un importo di 121 euro. Cupertino assicura che non si tratta di un prelievo effettivo bensì di un blocco che a seconda dell’istituto bancario viene cancellato dopo un periodo compreso tra una settimana e un mese.

Nella lettera Apple afferma di essere al lavoro per ridurre dove possibile il tempo richiesto per la cancellazione del fermo sulle carte di credito, inoltre offre una estensione gratuita di 30 giorni del periodo di prova di MobileMe. Questo extra va ad aggiungersi agli altri 30 giorni di estensione del servizio concessi da Apple per scusarsi dei ritardi e dei problemi in fase di lancio del servizio, di fatto portando il periodo di prova gratuito dagli iniziali 60 giorni a un totale di ben 120 giorni.

Le estensioni gratuite del servizio risulteranno visibili all’interno dei dati degli account dell’utente nelle prossime settimane. In definitiva per tutti gli utenti che si sono iscritti a MobileMe nei primissimi giorni, il servizio rimarrà  in prova gratuita fino al 7 novembre 2008. Solo dopo questa data entrerà  in funzione l’iscrizione a pagamento.

La redazione di Macity ringrazia Lorenzo per la duplice segnalazione: prima per il fermo di 121 euro sulla propria carta di credito, infine per l’invio della lettera di scuse da parte di Apple.