Apple sostituisce i MacBook scoloriti?

di |
logomacitynet696wide

Il fenomeno dei MacBook che si decolorano nella zona della trackpad preoccupa gli utenti del portatile. Ma Apple potrebbe avere cominciato a farsi carico del problema.

Si intensificano le segnalazioni di utenti di MacBook alle prese con un preoccupante fenomeno di decolorazione del case.
I primi gridi d’allarme, giunti a pochi giorni dal rilascio, si sono moltiplicati fino a diventare un numero molto significativo e a trasformarsi in una sorta di piccolo movimento di protesta che si raggruppa intorno ad alcuni siti come Stainedbook.info ed Appledefects.com.

Tutti coloro che si lamentano sembrano avere lo stesso problema. Dopo alcuni giorni d’utilizzo, che possono variare da una decina a venti giorni, la zona intorno alla trackpad del MacBook perde il colore bianco mostrando alcune chiazze di un vaga tonalità  arancione-rosa.

Al momento le ragioni di questo degrado estetico non sono chiare. Le ipotesi più accreditate parlano di una qualche reazione chimica della plastica che causa la perdita del colore. Altri escludono l’ipotesi sottolineando che non tutti i MacBook si decolorano (il problema riguarda circa un quinto delle macchine) e avanzano la tesi che esiste una soggettività  determinata dal tipo di pelle dell’utente abbinata ad un particolare tipo di plastica che reagisce (o interagisce) con essa.

Quel che è certo è che ogni tentativo di eliminare le macchie o è terminato senza alcun successo o ha peggiorato la situazione. Apple ha tagliato una discussione sull’argomento presente sui suoi server avanzando la ragione che non si trattava di un argomento di carattere tecnico.

In ogni caso non pare che Cupertino se ne stia con le mani in mano. Alcuni clienti americani avrebbero avuto rassicurazioni sul fatto che i tecnici della Mela stanno studiando la situazione per cercare di capire le cause del “bug”. Secondo alcuni siti Apple avrebbe anche già  acconsentito a cambiare i Macbook ciò nonostante la garanzia non prevede al copertura di problemi di carattere cosmetico.