Apple spende 390mila dollari per lobby di governo

di |
logomacitynet696wide

La cifra legalmente spesa da Apple nel primo trimestre per indirizzare specifiche decisioni del governo nei settori dei brevetti, del copyright e in altri settori critici quali l’efficienza energetica, i rifiuti elettronici, infine crediti di imposta per ricerca e sviluppo

Le somme investite da Apple per indirizzare l’attività  del Governo degli Stati Uniti sono state investite nelle seguenti assemblee e uffici: Congresso, la Commissione Federale per le Comunicazioni, l’ufficio US Trade Rapresentative, l’ufficio dei brevetti e dei marchi e altre agenzie. La somma di 390mila dollari destinata a questo tipo di attività  emerge dal rapporto ufficiale presentato all’ufficio competente.

Tra i numerosi settori in cui si è svolta l’attività  legale di lobby da parte di Apple ricordiamo la riforma dei brevetti e del copyright, risparmi ed efficienza energetici, rifiuti elettronici, argomenti attinenti al commercio inoltre anche crediti di imposta per ricerca e sviluppo.

Altre tematiche supportate dalle casse di Apple includono una legge che prevede il trattamento egualitario del traffico sul Web e un altro progetto che offre sussidi per fornire collegamenti Internet veloci in scuole, librerie e nelle zone rurali. Tra i primi a pubblicare la notizia ricordiamo CNNMoney