Apple: un inizio di anno fiscale con il botto!

di |
logomacitynet696wide

Da Cupertino si snocciolano le cifre dei risultati del primo trimestre 2004 e sono trionfali per Apple: più 36% di fatturato rispetto ad un anno prima. Il miglior trimestre degli ultimi 4 anni.

Profitti per 63 milioni di dollari. 17 centesimi per azione. Fatturato in aumento del 36%. I dati forniti da Apple per il trimestre che si è chiuso il 27 dicembre suonano come una marcia trionfale e non solo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (quando Apple chiuse con perdire per 8 milioni di dollari), ma anche rispetto agli ultimi quattro anni.

Quello i cui dati sono stati forniti questa sera, infatti, come sottolinea Apple, è proprio il miglior trimestre degli ultimi quattro anni e i meriti sono sì dell’iPod (+235% rispetto all’anno passato), iTunes Music Store e degli AppleStore sul territorio USA, ma anche del Mac. Cupertino ha infatti venduto il 12% in più di macchine (829.000) rispetto allo scorso anno.

Tra gli altri dati si segnala che i margini di guadagno scendono al 26,7% mentre un anno fa erano del 27,6%.

Le vendite fuori dagli USA rappresentano il 44% del totale fatturato.

“Mac OS X è usato ormai dal 40% dei nostri utenti” è stato un altro dei dati sottolineati orgogliosamente da Steve Jobs.

Assieme, iPod e iTunes Music Store gestiscono ormai il 70% della musica digitale legalmente venduta sul web.

Alla Apple si dicono estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti.

Attualmente i liquidi disponibili a Cupertino aumentano di 225 milioni di dollari, raggiungendo quota 4,8 miliardi di dollari.