Apple, vendite in rialzo?

di |
logomacitynet696wide

Il primo week end di acquisti natalizi negli USA sarebbe andato benino per tutti i produttori e addirittura benone per altri. Tra questi Apple le cui vendite sarebbero, secondo alcuni analisti, al di sopra delle attese.

Se per il mondo informatico le cose per il primo week end di acquisti che negli USA corrisponde con quello del giorno del ringraziamento sono andate benino, per alcune realtà  sono addirittura andate benone. A sostenerlo l’analista di Prudential, Kim Alexy, secondo cui le vendite non solo sarebbero state in linea con il trend dei week end degli altri anni, il che già  di per sè sarebbe un successo, ma sono addirittura andate meglio. Tra chi ha avuto i maggiori benefici società  che operano nel settore con indirizzo consumer, ovvero Dell e Apple.
Secondo la analista le esplorazioni condotte fin qui sul mercato non mostrano, ovviamente, un incremento esplosivo delle vendite ma sono anche chiaramente al di sopra dell’andamento del mercato medio annuo e superiori alle previsioni degli stessi produttori.
Di qui il consiglio a tenere d’occhio le azioni di Cupertino che vengono scambiate a prezzi relativamente economici rispetto al resto del listino e rappresentano una opportunità  interessante per chi è alla ricerca di società  che offrano buone prospettive nel corso del quarto trimestre dell’anno.