Apple, volano le vendite dei portatili

di |
logomacitynet696wide

Le vendite dei portatili alzano la percentuale di mercato di Apple. Balzo in avanti, secondo IDC, nel secondo quarto. E il terzo quarto potrebbe andare anche meglio.

Vanno bene le vendite dei laptop di Apple. Secondo quanto riporta il sito dedito alle indiscrezioni ThinkSecret, infatti, i dati di IDC segnalano un balzo in avanti di circa il 2% tra il primo e il secondo quarto fiscale. Al momento, così, Apple avrebbe il 7% dell’intero mercato americano dei portatili contro il 5,1% del primo quarto fiscale. Il dato sarebbe largamente positivo anche rispetto allo scorso anno quando, con 154.000 unità , Apple aveva il 5,9% del mercato.

I dati relativi alle vendite sarebbero addirittura entusiasmanti. Nel mercato interno USA Apple avrebbe conquistato un +48% in fatto di venite tra primo e secondo quarto, il più alto di tutto il panorama dell’informatica americana.

A livello internazionale i dati sarebbero più modesti ma comunque significativi. Cupertino controllerebbe il 4,1% del mercato mondiale dei laptop, contro il 3,5% del trimestre precedente e il 3,7% dello stesso trimestre dello scorso anno.

Nel campo dei desktop si segnalerebbe negli USA una parallela crescita e Apple passerebbe dal 2,9% al 3,8%, al di sotto però della quota di mercato dello stesso trimestre dello scorso anno quando Apple aveva il 4,1% del mercato.

A livello mondiale le cose vanno comunque bene anche se il passo avanti è meno significativo: 2,3% contro il 2% del primo trimestre dell’anno e contro il 2,6% dello scorso anno.

Secondo IDC questo trend potrebbe ripetersi anche nel terzo quarto quando molti clienti acquistano macchine per i ragazzi che tornano a scuola. Apple potrebbe beneficiare in maniera sensibile di questo trend specie per la presenza a listino di un portatile che pare fatto apposta per la scuola come l’iBook.