Applicazioni in background su iPhone?

di |
logomacitynet696wide

Apple nell’ultima beta del firmware per iPhone pare avere introdotto la possibilità di far girare applicazioni in background. Interessanti prospettive per programmi di chat e GPS.

La nuova versione dell’Sdk potrebbe aprire la possibilità  per il supporto in iPhone di applicazioni che girano in background. A scoprire tracce di quella che potrebbe essere una svolta interessante per il futuro dei programmi sul cellulare è Tuaw.

Esplorando il codice una delle fonti del sito avrebbe riferito che l’Sdk ora supporta in UIApplication delegate particolari metodi per designare le applicazioni attive e quelle inattive e un sistema per garantire ad un’applicazione la possibilità  di guadagnare o perdere la categoria di attiva o inattiva. In termini pratici e al di là  dei tecnicismi questo in termini pratici significa che si potrebbero scrivere applicazioni che continuano anche a girare in background mentre un’altra prende il sopravvento nella gestione dell’interfaccia umana. Potenzialmente si tratterebbe di una svolta interessante per sviluppatori e clienti; si possono infatti immaginare molte applicazioni che possono svolgere compiuti utili solo girando in continuo anche in background. Basti pensare, ad esempio, ad un sistema Gsm o ad un client per l’instant messaging.

Se quanto sostiene Tauw fosse verificato e se Apple dovesse aprire definitivamente questa possibilità , sarebbe superato uno degli elementi delle linee guida per lo sviluppo delle applicazioni, quello dove si diceva che (per ragioni di prestazioni del processore e di memoria disponibile), solo ad un’applicazione alla volta viene concesso di girare su iPhone.