Arrivano gli Atom dual core

di |
logomacitynet696wide

Intel annuncia di avere cominciato a distribuire ai suoi clienti i primi Atom a doppio nucleo. Più potenza per i portatili a basso costo e con fattore di forma ridotto. Il chip interessa anche Apple?

Intel ha iniziato a distribuire ai suoi clienti i nuovi processori Atom 330 dual core. Le componenti rappresentano una evoluzione dei chip a basso consumo (e basso costo) prodotti per il mercato dei mini laptop che stanno invadendo il mondo. Dimensioni e assorbimento di corrente sono superiori a quelle del modello da un solo nucleo di calcolo, così che la stessa Intel ammonisce il mercato sottolineando che il target non è esattamente lo stesso di quello delle versioni a singolo nucleo di calcolo.

In ogni caso è possibile che con 8 watt di consumo di corrente molti produttori di PC si facciano tentare dall’usare questi processori da 1,6 Ghz con 1 Mb di cache di secondo livello per macchine con fattore di forma ridotto e basso costo. In fondo un processore Penryn consuma 35 watt e ha un costo di cinque volte superiore a quello dell’Atom dual core (40$), anche se ovviamente ha prestazioni sensibilmente superiori.

Tra le società  potenzialmente interessate all’Atom 330 potrebbe esserci Apple. Come noto da tempo si parla di un portatile nella classe dei nettop prodotto da Cupertino. Un Atom con due nuclei di calcolo potrebbe, sulla carta, rappresentare un ottimo punto di partenza per la costruzione della scheda madre.