At&T cerca personale per gestire le code in vista dell’iPhone 3G

di |
logomacitynet696wide

AT&T dopo avere cancellato le ferie dei commessi tra metà  giugno e metà  luglio ora assume personale temporaneo. I siti americani: “Servirà  a gestire le code per il lancio dell’iPhone 3G”

C’€™è fermento nella struttura retail di At&T. Dopo avere cancellato le ferie dei commessi dei propri punti vendita dal 15 giugno al 15 luglio, ora va in cerca di nuovo personale con contratto a termine per lo stesso periodo. A segnalare l’€™iniziativa sono alcuni siti americani che pubblicano un documento con cui la stessa At&T segnala la disponibilità  della posizione a chi lo scorso anno aveva ricoperto un incarico simile in occasione del lancio di iPhone.

Nonostante l’€™offerta di lavoro non riporti alcun dettaglio sul compito che candidati andranno a svolgere. Lo scorso anno il personale con contratto a termine era stato destinato a mantenere ordine nelle file e ad indirizzare correttamente i clienti, rendendo il più fluide possibili le operazioni di vendita, impedendo che la grande folla che si accalcava di fronte ai negozi At&T in attesa di acquistare l’€™iPhone rendesse difficile il normale svolgersi delle operazioni di vendita ed assistenza. Il fatto l’€™invito sia stato indirizzato agli addetti assunti in via temporanea lo scorso anno per il lancio di iPhone e la sovrapposizione con il periodo di black-out di ferie per i commessi, lascia pensare che il reclutamento abbia a che fare proprio con la disponibilità  del nuovo modello di iPhone. La data del 15 giugno non conferma l’€™ipotesi che il telefono sia reso disponibile già  a partire da metà  mese, semmai la smentisce visto che in passato per questo tipo di incarichi è stato applicato un periodo di addestramento di diversi giorni prima che fossero impiegati ‘€œsul campo’€.

Ricordiamo che la maggior parte degli indizi punta ad un lancio del nuovo telefono per l’€™ultimo week end di giugno.