Avid al lavoro su Media Composer 6

di |
logomacitynet696wide

Avid continua a corteggiare gli utenti poco soddisfatti del nuovo Final Cut Pro X e nel corso di un incontro con i professionisti dell’editing video ha mostrato una breve anteprima di Media Composer 6, versione a 64 bit prevista per la fine di quest’anno / inizio del prossimo anno.

Nel campo dell’editing video tutti i concorrenti di Apple sono agguerritissimi sfruttando al balzo la delusione dei molti professionisti non convinti dell’effettiva bontà del nuovo Final Cut Pro X. Avid sta da qualche tempo offrendo agli utenti Final Cut uno sconto del 60% (995$) sul normale prezzo di listino per passare al software di editing non lineare Media Composer 5.5. La scorsa settimana l’azienda ha organizzato un incontro con i professionisti del settore presso i Warner Brothers Studios illustrando i piani per i prossimi mesi e offrendo anche una breve anteprima di Media Composer 6, versione prevista per la fine di quest’anno / inizio del prossimo anno, a 64 bit, con nuova interfaccia, in grado di importare il materiale e funzionare con gli stessi requisiti di FCP7. Avid ha siglato accordi con vari e importanti produttori del settore come Aja Kona, BlackMagic Design, Motu, ecc. 

 

[A cura di Mauro Notarianni]