Ballmer: ‘€œZune batterà  iPod’€

di |
logomacitynet696wide

Secondo Ballmer, amministratore delegato di Microsoft, Zune sarà  in grado di battere iPod: ‘€œCi vorrà  tempo ma ce la faremo’€. Gli analisti scettici sulle possibilità  di successo sul breve e medio periodo.

‘€œNon sarà  facile, ma possiamo farcela’€. Questa l’€™opinione di Steve Ballmer a proposito della sfida che attende Zune, chiamato a confrontarsi e strappare mercato ad iPod. Il Ceo di Microosft ha avuto occasione di scambiare alcune battute con i giornalisti sulle prospettive del player che ha debuttato martedì negli Stati Uniti con un battage pubblicitario sostenuto da concerti gratuiti di artisti come Red Hot Chili Pepper e del rappre T.I.

‘€œIl mercato ‘€“ ha detto Ballmer ‘€“ per lungo tempo avrà  due protagonisti, noi ed Apple. In questo caso noi reciteremo la parte di Davide e loro di Golia. Ma sono fiducioso sulle prospettive della nostra offerta. Apple dalla sua parte ha il marchio e l’€™immagine, noi abbiamo delle idee innovative’€. Tra queste sembra che ci sia, nel giudizio di Ballmer, anche la possibilità  di scambiare e condividere video. La conferma che Microsoft sta pianificando questa possibilità  è arrivata dallo stesso Ballmer che in una intervista ha anche fatto cenno ad un futuro modello che avrà  funzioni di telefono.

‘€œQuello che presentiamo in questo momento ‘€“ ha detto ancora Ballmer ‘€“ è la base di un progetto a lungo termine, le fondamenta sul quale fonderemo varie esperienze d’€™intrattenimento’€. ‘€œLa cosa più importante per noi ‘€“ ha detto Chris Stephenson che guida il marketing di Zune ‘€“ è quello di essere visibili e rilevanti. Possiamo dire che speriamo di essere i chiari numeri due sul mercato’€

L’€™obbiettivo citato da Stephenson si prefigge pare essere anche il massimo possibile per Zune, almeno stando ad alcuni analisti. Secondo Michael Gartenberg di Jupiter Research, per l’€™immediato futuro Microsoft non sarà  in grado neppure di ‘€œfar alzare un sopracciglio ad Apple’€. Un po’€™ più possibilista sembra essere Matt Rosoff, di Directions on Microsoft, società  specializzata nel trend di Redmond. ‘€œNon saranno in grado di sottrarre un mercato significativo ad Apple ‘€“ dice Rosoff ‘€“ potranno dirsi soddisfatti se arriveranno ad una doppia cifra percentuale’€. Per Gene Munster il mercato potenziale di Zune va dal 5 al 10%, una cifra confermata da una recente indagine che egli ha svolto per Piper Jaffray, società  per cui lavora. Il 76% degli studenti che vogliono comprare un player hanno infatti dichiarato che acquisteranno un iPod.

Come noto Zune non sarà  venduto, almeno inizialmente, al di fuori degli Stati Uniti. Microsoft al proposito ha fatto sapere oggi che il lancio a livello internazionale dovrebbe avvenire il prossimo anno, ma senza precisare in quali nazioni sarò reso disponibile.
tp://www.upware.it”>Upware