Batteria bizzosa? Apple tenta di riparla (solo per PowerBook 15″)

di |
logomacitynet696wide

Già  apparso nelle ore successive al Macworld di San Francisco a gennaio, l’upgrade per massimizzare le prestazioni della batteria dei PowerBook Aluminum con schermo da 15 pollici viene aggiornato e nuovamente rilasciato.

Da pochissimo Apple ha aggiornato il suo “Aluminum PowerBook (15-inch) Battery Update”, portandolo alla versione v.1.1. Nell’apposita pagina web, sul sito di supporto, vengono precisati con maggior chiarezza i modelli che possono godere dell’aggiornamento. Una precisazione assai opportuna per evitare che venisse installato anche su modelli differenti di PowerBook, con conseguenze potenzialmente dannose.

Senza dilungarsi nei dettagli, da Cupertino arriva solo una generica descrizione relativa al “miglioramento nel funzionare a piena capacità “; parole con le quali viene presentato al pubblico.

Dopo aver scaricato l’aggiornamento e riavviato il portatile, nella cartella Utility, all’interno di quella Applicazioni, apparirà  l’icona del programma da avviare che analizzerà  lo stato della batteria ed in base a ciò deciderà  se proseguire o meno.
Nel caso il processo dovesse proseguire, assicuratevi di non dover utilizzare il vostro PowerBook in giro per qualche tempo: nei primi 15 minuti la batteria sarà  inoperativa necessitando l’alimentazione attraverso la rete elettrica. Successivamente a schermo apparirà  l’avvertenza di rimuovere la batteria e reinserirla per consentirne il riconoscimento all’hardware.

Apple si raccomanda di seguire scrupolosamente tutte le istruzioni del caso, di NON interrompere il processo mentre viene svolto e di effettuare una ricalibrazione dell’accumulatore (operazione che può portar via fino a cinque ore di tempo), dedicando un’apposita pagina tecnica sul proprio sito di supporto.

L’aggiornamento “battery update” è di soli 400 KB ed è ottenibile a partire da questa pagina web oppure tramite l’automatismo di Software Updater.