Bento 3 in arrivo

di |
logomacitynet696wide

Questa notte su alcuni siti è apparsa la versione 3 di Bento, poi subito ritirata. Interessanti novità  per un software che, probabilmente, sarà  ufficialmente rilasciato tra poco. Ecco le novità  principali.

Bento 3 è in arrivo? La domanda sorge sulla scorta di una segnalazione ricevuta da Macitynet nel corso della notte quando su alcuni siti per la distribuzione on line di software è apparsa una misteriosa versione 3.01.

Il file, ovviamente in versione demo (Filemaker distribuisce la versione full con obbligo di codice di registrazione, in assenza del quale si ottiene solo una versione dimostrativa), è stato subito ritirato, ma non prima che qualcuno riuscisse a scaricarlo, confermando che effettivamente si tratta di una nuova versione del popolare database consumer.

Le novità  rilevate sono interessanti soprattutto nell’interazione con iPhoto e attraverso la gestione in rete. Ci son alcuni nuovi temi, dei bug fix e nuove viste che permettono una più facile interazione con la rubrica indirizzi e la visualizzazione di immagini.
La nuova vista griglia analoga a quella di iTunes 9 permette di accedere con più facilità  alle librierie multimediali.

Quel che appare certo è che non si tratta di un falso; nel file si trovano infatti anche i manuali in Italiano che spiegano come aggiornare dalle versioni precedenti, inclusa la 2.0. Difficile che qualcuno si sia presa la briga di modificare sia alcuni aspetti grafici del programma e poi anche aggiornare i file PDF in varie lingue, compresa la nostra. E se qualche dubbio ci fosse, è persino possibile visionare un filmato che descrive la nuova versione e lo fa in Italiano sottolineando migliramenti grafici, gestione più comoda dei dati Excel, vista ibrida, nuova vista a griglia, ricerche in stile iTunes, vista in miniature dei moduli della rubrica indirizzi, collegamento intelligente ai messaggi email, MobileMe e iPhoto, aggiunta di informazioni alle foto negli album e collegamento con eventi, condivisione elenchi contatti e dettagli eventi,
Ora fino a 5 utenti Bento possono accedere ai dati sulla rete locale con condivisione di tutto il database o di di singole librerie anche attraverso la protezione di password.

Le ragioni per cui sia apparsa e poi scomparsa la versione 3.01 (anche se su alcuni siti, come MacUpdate è ancora liberamente scaricabile) e non ci sia alcuna novità  in circolazione, non è chiara ma si può ipotizzare o qualche bug dell’ultima ora o una discrepanza sulle tempistiche di rilascio.

Al momento di Bento 3 non si parla su alcuno dei siti ufficiali di Filemaker, ma sul sito di vendita on line di Apple la versione 2 è passato dalla consegna a 24 ore a 3-4 mesi, un chiaro segnale che si tratta di un prodotto in attesa di un aggiornamento.

Grazie della segnalazione a Stefano Zenni.