Blockbuster Usa nel mercato del video on line

di |
logomacitynet696wide

Blockbuster annuncia negli Usa un servizio per l’affitto di film on line. Nei piani alleanza con Sonic Solutions e compatibilità con il mondo Mac.

Blockbuster negli Usa entra nel mercato del video su Internet. L’annuncio che segna una svolta per la multinazionale dell’intrattenimento casalingo è arrivato nel corso della giornata di ieri.

Blockbuster per riuscire nell’impresa di concorrere con realtà  come Amazon e iTunes ha scelto la strada dell’alleanza strategica con Sonic Solutions; lo scopo è quello di servire contenuti ad una vasta gamma di dispositivi, non solo computer. In termini pratici questo significa video per telefoni, player mobili, set top box, TV connesse via Internet.

La strategia prevede anche compatibilità  con dispositivi Mac, anche se non è chiaro come questa sarà  raggiunta. L’ipotesi più probabile è che sia Sonic Solutions, che controlla Cinemanow che utilizza per gestire i Drm Wedevine compatibile con Mac Os, a fornire una soluzione. Blockbuster aveva acquistato, per poi abbandonarlo al suo destino, Movielink un servizio che usava invece i Drm di Microsoft.

Al momento quello che è chiaro è che Blockbuster fornirà  una autorevole finestra di visibilità  per il servizio. Presso i suoi negozi si potranno ad esempio acquistare i dispositivi compatibili con il servizio di film in affitto.