Bloomberg: Gates disse sì a Win Open Source

di |
logomacitynet696wide

Bloomberg conferma: Gates ha effettivamente detto che la sua società  sta valutando gli effetti di un rilascio del codice sorgente e che l’ipotesi potrebbe anche non essere esclusa a priori se questo dovesse servire a chiudere il contenzioso con il Dipartimento di Giustizia. Il servizio di informazioni finanziario diffuso su Internet e via Satellite con varie edizioni in molti paesi del mondo, precisa che le dichiarazioni del fondatore di Microsoft erano state rilasciate poco dopo a microfoni spenti, dopo un’intervista sulls presentazione di Windows 2000. “Si trattava di dichiarazioni informali – ha detto il giornalista Dylan Ratigan – ma confermo che Gates ha dichiarato che l’ipotesi non è da escludere”. “La descrizione dei fatti – ha ribadito un portavoce di Microsoft ,Jim Cullinan – è totalmente errata. Gates, anzi, ha detto che questa eventualità  non è in alcun modo legata al caso che si sta discutendo in tribunale”. La versione di Microsoft sembrerebbe essere confermata dalla parte registrata dell’intervista in cui Gates si dichiarava contrario all’ipotesi di seguire l’esempio di Linux per ragioni di affidabilità .