Bombardare con la PSX2

di |
logomacitynet696wide

Avete sempre sognato di guidare un missile strategico? Ora lo potete fare, basta comprarsi una PSX2 e nel vostro garage montare il chiop grafico su un missile Cruise che vi sarete assemblati da soli. La pensa così il Governo Nipponico che limite le esportazioni e aggiunge guai su guai al debutto della consolle di Sony.

PSX2: consolle o arma strategica? La domanda se l’è posta il Governo Nipponico che, almeno secondo alcune fonti di stampa, dopo un’indagine sulle caratteristiche del prodotto di Sony ha deciso che “la PlayStation 2 contiene componenti che possono essere utilizzati per la guida di armi convenzionali, come missili balistici e di teatro”.
In particolare sarebbe, secondo alcuni esperti e analisti militari, il chip grafico ad attribuire questa capacità . Il processore potrebbe, infatti, essere riprogrammato per seguire traiettorie predefinite e prerenderizzate, così come accade con i processori dei missili Cruise e Tomahawk.
Nonostante questa caratteristica potrebbe essere proficuamente utilizzata anche per campagne pubblicitarie (come accade con i G4, ritenuti armi strategiche secondo una vecchia legge federale americana), alla Sony si guarda con preoccupazione a questa disposizione. Infatti, se la disposizione dovesse essere confermata, l’esportazione di PSX verrà  severamente controllata dal Ministero dell’Industria che chiederà  di porre la sua esplicita approvazione su ogni esportazione di stock di PlayStations superiore al valore di 1 milione, in pratica per ordini superiori ai due pezzi.
L’attenzione “paranoica” del Governo Nipponico su quando esce dalla sua industria dell’elettronica deriva dalla rinvenimento a bordo di un sottomarino Nord Coreano di componenti tratte da radar civili e dal tentativo di esportazione in Iran di chip che sarebbero stati utilizzati per lanciarazzi anticarro.
Ma nonostante queste cattive notizie, che si sommano a quelle di qualche giorno fa quando la PSX venne ritenuta troppo vulnerabile agli hack al lettore DVD, Sony continua a disegnare le strategie di commercializzazione della consolle sopratutto in considerazione del possibile attacco di X-BOX di Microsoft.
Lo scorso venerdì, ad esempio, si è appreso che nel contesto del prossimo E3 di Los Angeles, la fiera del divertimento interattivo dove PSX farà  la sua prima comparsa ufficiale sul territorio americano, la PSX 2 potrebbe acquistare un HD a 8 MB e un modem interno, inizialmente non previsti.