Braille Input Editor, l’€™editor di testi iPhone per non vedenti

di |
logomacitynet696wide

“Braille Input Editor” è un sistema semplice per realizzare testi tramite una tastiera Braille a 8 punti per le persone non vedenti studiato per dare supporto al riscontro vocale di Voice Over, Su App Store a 1,59 euro.

E’ arrivato da pochi giorni su App store “Braille Input Editor”, un editor di testi che permette ai non vedenti di utilizzare un sistema il più semplice possibile per l’immissione di caratteri tramite una tastiera Braille a 8 punti su iPhoe

Il sistema, rispetto alla classica tastiera virtuale, rende la scrittura molto più veloce dando un supporto al riscontro vocale di Voice Over. Il testo viene immesso selezionando la combinazione di punti in base al carattere che si vuole utilizzare premendo successivamente il tasto ok che può essere anche abilitato in modo automatico dopo un certo periodo di tempo da stabilire nelle impostazioni di iOs. Sempre da iOs è possibile inserire la tastiera con layout americano anziché quella europea.

La numerazione dei punti è composta dalla colonna sinistra, dall’alto verso il basso 1,2,3,7 e quella di destra 4,5,6,8. Premendo ad esempio il punto 1 verrà prodotta una “a”, i punti 1 e 2 una “b” e via di seguito.

I file salvati saranno con estensione .TXT. BIE supporta l’Itunes File Sharing con i file che potranno essere esportati su computer Mac/Pc. Il tasto Shift, con una serie di combinazioni, permetterà il richiamo della guida, l’apertura ed il salvataggio di file testuali, per immettere un invio o fare un backspace.

Rispetto al Braille cartaceo, c’è l’aggiunta di due ulteriori punti per segnalare attributi, lettere in maiuscolo e lettere accentate.

Braille Input Editor, realizzato da Marco Saveresi è una applicazione iPhone, scaricabile da App Store a 1,59 euro.

braille input editor