Brevetti: SanDisk contro STMicroelectronics

di |
logomacitynet696wide

L’azienda californiana, leader nelle memorie flash e detentrice di svariati brevetti nel settore, trascina in tribunale il produttore italo/francese.

L’azienda californiana SanDisk ha chiesto alla corte distrettuale del nord della California di fermare le vendite di memorie flash NAND di STMicroelectronics negli USA per aver usato tecnologie descritte dal brevetto # 5.172.338.

Contemporaneamente SanDisk reclama l’irregolarità  di 14 brevetti assegnati a STMicroelectronics e che si basano fondamentalmente sul precedentemente citato brevetto del 1990 di SanDisk, già  difeso con successo da SanDisk contro Samsung nel 1997.

STMicroelectronics, che è una società  franco-italiana, ha preferito per il momento non commentare una vicenda che inerendo il mercato delle momorie flash ha un grande impatto sull’attuale universo dell’IT. SanDisk è tra i principali protagonisti del settore di cui detiene il 29% grazie alla posizione dominante nell’ambito delle CompactFlash e delle memorie SD.