Buco nella sicurezza in Mac OS X

di |
logomacitynet696wide

Un esperto di sicurezza trova un bug in Mac OS X. Per ora nessun rimedio ma solo alcuni consigli per evitare l’intrusione degli hackers.

Un esperto in sicurezza, William Carrel, ha scoperto un bug nella sicurezza di Mac OS X che non è stato ancora riparato nè evidenziato da Apple.

I dettagli del buco sono esposti in pagina Internet nella quale si forniscono informazioni su come limitare le possibilità  che un hacker possa sfruttarlo per prendere possesso del computer.

Secondo quanto riferisce Carrel il bug si troverebbe nel DHCP di Mac OS X e consentirebbe ad un malintenzionato potrebbe caricare un codice capace di prendere il controllo della macchina. Ciò accadrebbe sia in reti basate su cavo che su reti senza fili. Carrel ha verificato il bug è presente sia in Mac OS X 10.2 che in 10.3.

Apple potrebbe rilasciare presto un patch per ovviare al problema. Nel frattempo è possibile seguire le indicazioni di Carrell per evitare rischi e sorprese oppure quelle di Apple esposte in questo articolo della Knowledge Database