Bug della sicurezza in Mozilla

di |
logomacitynet696wide

Un bug nel progetto Open Source di Mozilla permette di aprire una “porta” a potenziali pirati.

Netscape e tutti gli altri browsers basati sul progetto Open Source Mozilla contengono un baco che permette di spiare i dati del browsing dell’utente.

La notizia è emersa nelle scorse ore suscitando un po’ di preoccupazione tra gli utenti dei browser, particolarmente numerosi nel mondo Open Source.

Secondo le informazioni raccolti il bug permette ad un web server di tracciare il percorso di un utente dopo che questo ha abbandonato il sito, anche se l’indirizzo viene immesso manualmente o è selezionato dai bookmarks.

Il malfunzionamento è presente nelle versioni 1.0, 1.0.1 e 1.1 di Mozilla, ma è probabile che sia presente anche nelle versioni più vecchie, e in tutti i browsers derivati, quindi anche, ad esempio, Chimera.

In attesa del fix, il bug può essere evitato disabilitando il support a Javascript.

[A cura di Marco Centofanti]