Bundle scontatissimo con Toast 11, Data Rescue, FX Photo Studio: ancora poche ore

di |
logomacitynet696wide

Il bundle MacUpdate, un pacchetto che include numerosi software di grande valore come Toast, Data Rescue, FX Studio Pro il word processor Mellel, è arrivato alla fine. Ancora poche ore per acquistare i pacchetto del valore di 334 euro a soli 36 euro, click qui.

Il super-bundle di MacUpdate [sponsor] che offre 10 software di primo piano con uno sconto del 90% a 49,99$ (circa 36 euro) invece che 468 euro (circa 334 euro) è giunto alla fine del suo percorso. Mancano infatti poche ore al termine della promozione, che chiude domani mattina alle sei, grazie alla quale si possono avere prodotti “premium” ciascuno dei quali da solo vale più dell’intero costo del bundle o solo poco meno

È il caso di Toast Titanium 11, il più famoso e professionale dei software per la masterizzazione, utile per creare DVD, comprimere, creare video per dispositivi  mobili e molto altro (singolarmente acquistato ha un prezzo di 99 euro),  Data Rescue 3, semplicemente il miglior programma al mondo per recuperare file da un disco danneggiato su Mac ( 99 dollari)  e  FX Photo Studio Pro, il più noto software per la creazione di effetti speciali fotografici su Mac ( 31,99 euro). Nel pacchetto troviamo anche altri software importanti come iStat Menu (tiene sotto controllo tutte le funzioni vitali del Mac), Mellel (uno degli editori di testo più apprezzati tra gli scrittori di professione, dagli insegnanti e dagli studenti universitari).

Ecco il dettaglio.

– Toast Titanium: il più famoso e professionale dei software per la masterizzazione, utile per creare DVD, comprimere, creare video per dispositivi  mobili e molto altro.  Questa sola applicazione da sola costa tre volte il costo dell’intero bundle: 99 euro. Qui la recensione di Macitynet.

– Data Rescue 3: semplicemente il miglior programma al mondo per recuperare file da un disco danneggiato su Mac. Utile a utenti casalinghi per salvare immagini su un disco esterno o interno, chiavetta Flash, o memory card, ma anche a professionisti per assistere clienti. Data Rescue da solo costa 99 dollari, più del doppio del bundle. Macitynet ha parlato di Data Rescue 3 qui.

– FX Photo Studio Pro: il più noto software per la creazione di effetti speciali su Mac. 159 effetti divisi in 20 categorie con la possibilità di combinarli tra di loro e di customizzare quelli che ci interessano. Su Mac App Store FX Photo Studio Pro costa 31,99 euro, qualche euro meno del prezzo dell’intero bundle. Macitynet ha presentato questo software in questa pagina

Nel pacchetto sono poi inclusi altri software importanti come

– Fantastical: per scrivere appuntamenti e vederli riportarti sul calendario usando un linguaggio naturale, compatibile con i principali calendari per Mac

– iStat Menu: tiene sotto controllo tutte le funzioni vitali del Mac (temperature, voltaggio, velocità di rotazione delle ventole, alimentazione, prestazioni della batteria). Macitynet aveva parlato di iStat Menù in questa pagina.

– PhoneView: trasforma iPhone (e iPod touch) in un disco di archiviazione, permette di accedere, creare e modificare le note, accedere alla musica e ai video contenuti nel dispositivo, vedere ed esportare l’elenco delle chiamate, vedere ed esportare gli SMS, osservare le foto sincronizzate e molto altro. La presentazione di PhoneView è stata fatta da Macitynet in questo articolo.

– Concealer: memorizza le informazioni in forma di schede e usa i più avanzati sistemi di cifrattura per proteggere numeri di carte di credito, password, codici di licenza, file di tutti i tipi e anche cartelle.

– Earthdesk: bellissima applicazione che cambia il desktop in una immagine della terra che mostra sole, luna, illuminazione delle città e mappe. Se connessa ad Internet fa vedere anche la copertura delle nubi in tempo reale. Una precedente versione di Earthdesk era stata descritta da Macitynet a questa pagina.

Mellel: uno degli editori di testo più apprezzati tra gli scrittori di professione, dagli insegnanti e dagli studenti universitari. Supporta lingue particolari come l’ebraico, il copto, l’arabo. Mette a disposizione tutti gli strumenti che si desiderano in programmi del genere. Maggiori informazioni su Mellel da Macitynet sono qui

– Bookends: applicazione per creare bibliografie. Legge anche Amazon.it e si integra con Mellel

Come accennato la promozione di MacUpdate termina domani mattina alle sei; per acquistare fare click qui