Business as usual: IE integrato nel nuovo Win

di |
logomacitynet696wide

Business as usual. Affari come al solito alla Microsoft. A modificare il modello d’affari del colosso di Redmond, che da anni procede sulla strada dell’integrazione a livello di sistema operativo di accessori e applicazioni, non vale neppure la condanna giunta dal giudice Jackson. Così, a distanza di neppure una settimana dalla sentenza che ha decretato che Microsoft utilizza in maniera illegale il suo monopolio sui sistemi operativi, si scopre che il successore di Windows 98 integrerà  Internet Explorer, cederà  in bundle Windows Media Player e presenterà  una serie di link a siti di MS Network, la rete di siti Web di Microsoft.

La verifica che a Redmond non siano in molti ad essere stati impressionati dalla parole ruvide di Jackson, è giunta nel corso dell’ultimo week end. Tra sabato e domenica in varie città  degli USA si è infatti tenuto l’evento Microsoft Extreme Technologies di cui il protagonista, con il concept di palmare marchiato Microsoft, Pocket PC, era proprio Windows Millenium edition. Poche le novità  (segnaliamo, tra le altre, una funzione integrata di aggiornamento che consente di connettersi in maniera trasparente ad un sito Microsoft) e molte le conferme, tra queste, appunto, il browser integrato a livello di sistema operativo.
“Non è la prima volta che si comportano così e non sarà  neppure l’ultima – ha detto Dwight Davis, un analista di Summit Strategies-; solo una supervisione da parte del Governo potrebbe modificare questa strategia”. “I politici e gli avvocati seguono gli affari di loro competenza, noi sviluppatori – ha detto Art Pettigrue, product manager del settore Windows – seguiamo i nostri”.
Oltre alla prevedibile integrazione di IE, WindowsMe presenta anche altri aspetti perlomeno delicati nella prospettiva del caso di washington. Ad esempio direttamente dal desktop è possibile lanciare link a siti di giochi ospitati su MS Network in più direttamente sulla scrivania compare l’icona del nuovo Windows Media Player