CCD da 6 milioni di pixel da Sony

di |
logomacitynet696wide

Sony annuncia: “sul mercato un sensore per macchine fotografiche digitali da 6 milioni di pixel”. Macchine consumer capaci di risoluzioni sempre più alte

Macchine digitali da oltre sei milioni di pixel. Questa la incredibile risoluzione che potrebbero presto raggiungere alcune delle macchine di fascia alta nel settore consumer grazie ad un nuovo CCD presentato oggi da Sony.
Il sensore, parte fondamentale di ogni macchina fotografica digitale, ha anche una dimensione superiore a quella degli attuali sensori il che lo avvicina alla stessa misura dei film APS così che i produttori di macchine fotografiche saranno in grado di impiegare le ottiche già  esistenti.
La risoluzione massima delle immagini però appare, al momento, l’elemento di maggior appeal: 3.040 x 2.024 pixel, il quadruplo della stragrande maggioranza delle macchine fotografiche di fascia mediobassa oggi in commercio che arrivano a 2 megapixel.
Fino al lancio del sensore di Sony CCD da 6 milioni di pixel erano rivolti solo al mercato di fascia professionale; quello di Sony si rivolge, invece, esplicitamente al mercato di fascia consumer.
Il nuovo CCD dovrebbe essere sul mercato entro pochi giorni. Al momento però la sua diffusione è limitata dal costo che nei primi esemplari rivolti allo sviluppo raggiunge i 4500$, circa 5000 euro. Una soglia che dovrà  necessariamente scendere per permettere la sua affermazione.