CES e Macworld, nel 2007 stessa data

di |
logomacitynet696wide

CES e Macworld nel corso del 2007 avranno la stessa data d’apertura. Preoccupazione per la visibilità  dei prodotti e la copertura giornalistica dei due eventi.

CES e Macworld sono in rotta di collisione. Le due fiere che caratterizzano il mondo dell’informatica ad inizio anno nel corso del 2007 avranno la stessa data di inizio e per gran parte dello svolgimento saranno contestuali. La notizia è stata confermata dalla pubblicazione dei due rispettivi calendari: il Macworld si aprirà  l’8 gennaio e terminerà  il 12 gennaio, il CES andrà  sempre dall’8 gennaio al 11 gennaio.

La sovrapposizione delle date sta suscitando la preoccupazione degli espositori che temono una sottoesposizione mediatica di una delle due rassegne. Apple, nonostante non abbia recentemente mai partecipato al CES, è nei fatti un’azienda che produce prodotti d’elettronica di consumo, ovvero il punto focale del CES. Molti giornalisti faranno una scelta, per l’una o per l’altra fiera, e lo spazio sulle testate on line e le riviste specializzate corre il rischio di ridursi. Per non parlare dell’impatto che potrebbero avere le rispettive novità  che corrono il rischio di offuscarsi a vicenda e dei visitatori, in gran parte adetti del settore, che finiranno per andare da una parte oppure dall’altra.

“Noi – ha detto Mike Sponseller, portavoce del Macworld Expo – siamo a posto. Abbiamo sempre tenuto la nostra fiera nella seconda settimana di gennaio. Sono loro che hanno cambiato le date”. In effetti, secondo quanto riferiscono i resposabili del CES, la modifica delle date del CES c’é stata ed è stata dettata dal contratto stipulato con il palazzo dei convegni di Las Vegas, dove la fiera è allestita ogni anno.

L’unica occasione recente in cui le date delle due fiere si sono sovrapposte come accadrà  nel corso del 2007 il pubblico del Macworld calò del 5,5% rispetto all’anno prima, quello del CES addirittura del 18%. Valutazioni sull’effetto diretto che potrebbe avere avuto la coincidenza di date non si possono però fare visto che l’anno in questione era il 2002, ovvero pochi mesi dopo l’attacco alle torri gemelle che ridusse in maniera drastica i viaggi in aereo e la partecipazione a diverse iniziative con grande partecipazione di pubblico.