CalDAV: ora Google Calendar si sincronizza con iCal

di |
logomacitynet696wide

Google introduce il supporto al protocollo CalDAV, grazie al quale finalmente gli utenti di Google Calendar potranno sincronizzare in diretta i proprio calendario con iCal e viceversa, senza utilizzare altri software.

Dopo anni di speranze e richieste da parte degli utenti, finalmente Google ha introdotto il supporto al protocollo CalDAV, standard che consentirà  finalmente in maniera automatica la sincronizzazione diretta in maniera biunivoca fra il calendario online di Mountain View e l’applicazione dell Mela.

Fino ad oggi era sì possibile sincronizzare iCal con Google Calendar, ma per farlo era necessario ricorrere ad applicazioni ad hoc, come ad esempio Spanning Sync, di cui parlammo in passato.

Da oggi non sarà  più necessario: basterà  possedere un account Google e quindi configurare il proprio iCal in maniera corretta, e la sincronizzazione fra le due applicazioni da calendario potranno essere sempre aggiornate vicendevolmente ed istantaneamente, direttamente online.

Per chi fosse interessato a questa nuova funzionalità , Google ha già  predisposto una pagina di informazioni in proposito, all’interno della quale sono contenute anche tutte le indicazioni per poter configurare correttamente iCal sul proprio Mac.