Call of Mini: Double shot, il massacro degli zombie raddoppia anche in multiplayer

di |
logomacitynet696wide

Call of Mini, popolare sparatutto a visione verticale, raddoppia e torna in versione Double Shot. Ora si personalizzano gli avatar, ci sono più zombie e più mappe e si più giocare anche in multiplayer con un amico. In vendita  79 centesimi in edizione Universal.

Call of Mini Zombie, con i suoi “omini” testa quadra ma ferocissimi e determinatissimi, aveva riscosso un significativo successo si App Store, comprensibile che lo sviluppatore, la prolifica Trinity Interactive Limited, in questi giorni abbia fatto un nuovo passo avanti, rilanciando con l’interessante sequel Call Of Mini: Double Shot.

Il look and feel, la grafica e la tecnica di gioco sono le stesse del precedente episodio (e non distanti da quelle popolarissime di Minigore): una mappa dell’immaginaria città di Lakeside da esplorare a visione verticale con elementi in 3D dove l’unico scopo è quello di sparare a tutto quel che sui muove che nel caso specifico (come immaginabile) sono zombies. Per ravvivare e rendere più appassionante il tutto ci sono ben 500 mappe a disposizione, elementi personalizzabili che rendono il nostro simpatico e irriducibile autista di camion trasformato in spietato killer di zombie, sempre diverso, ma anche e soprattutto la possibilità di giocare in coppia con nostro amici che in multiplayer ci daranno una mano per battere i non morti all’assalto. Il personaggio guadagna in esperienza e può avere nuove armi sempre più tecnologiche mentre conquista trofei. La modalità con cui si completano livelli ci aiuta a migliorare il nostro status e il nostro ranking e a conquistare crediti.

Call Of MIni: Double Shot è in versione Universal e costa 79 centesimi