Camera Camouflage: scattare foto come spie

di |
logomacitynet696wide

La nuova applicazione di Altan Odabasi permette di mascherare l’interfaccia del proprio iPhone e scattare foto mentre gli altri credono che stiate chiacchierando tranquillamente al telefono. Su App Store a 79 centesimi.

Ecco un’applicazione per chi vuole giocare a fare la spia. Immaginate di essere per strada e di dover scattare una fotografia a un oggetto o una persona: come insegnano tutti i film di spionaggio, la prima regola è cercare di essere discreti e non farsi notare dagli altri. Camera Camouflage fa esattamente questo, permettendo di mascherare l’interfaccia dell’iPhone. Sembrerà infatti che state ricevendo una chiamata, e non scattando una foto. Inutile dire che, affinché il trucco funzioni, bisognerà far finta di essere al telefono e non in procinto di scattare una foto.

Camera Camouflage ha comunque alcune cose interessanti: oltre ad attivarsi con la propria voce, l’applicazione può essere impostata per ricevere delle finte chiamate, così da avere un pretesto per “rispondere al telefono”. Volendo è possibile anche registrare video o, eventualmente, attivare il flash, sebbene in questo caso si perda del tutto l’effetto discrezione. Camera Camouflage è un’applicazione simpatica e interessante, utile per fare qualche scherzo o fotografare cose bizzarre in città ma non si vuole essere visti: il software può essere acquistato su App Store al costo di 79 centesimi.

191010-camera-1.jpg191010-camera-2.jpg191010-camera-3.jpg191010-camera-4.jpg