Camera phone, un orizzonte luminoso

di |
logomacitynet696wide

Il 2004 sarà  l’€™anno del boom per i telefoni cellulari con macchina fotografica integrata e fino al 2008 la crescita non si arresterà . Prospettive di profitto per i costruttori e i gestori delle reti.

Se il 2003 è stato l’€™anno del gran debutto dei camera phone, il 2004 sarà  l’€™anno del loro trionfo. Secondo quanto riferisce un nuovo studio di InfoTrends Research Group, il mercato dei telefoni cellulari con macchina fotografica integrata sarà  dominante. Ben il 25% dei nuovi modelli sarà  di questo tipo, un numero enorme se si considera che sono inclusi nel calcolo anche quelli venduti in paesi in via di sviluppo dove questo tipo di prodotti non sono ancora popolari per la mancanza delle infrastrutture capaci di supportarli e renderli utili.

Dopo avere venduto 150 milioni di unità  nel cors del 2004 i camera phone, ovviamente, non fermeranno la loro corsa. Entro il 2008 le loro vendite saranno a quota 656 milioni facendo segnare un tasso di crescita impressionante: 55% l’€™anno. A guidare la fila sarà  il Giappone che controllerà  il 56% delle vendite.

Il fenomeno dei camera phone propone interessanti scenari di profitto ad ampio raggio, come dimostra l’€™andamento recente. Non solo questo tipo di dispositivi ha determinato la ripresa del mercato dei cellulari, ma sta facendo crescere i profitti per i gestori delle reti che hanno tratto spunto dall’€™invio di immagini per offrire nuovi servizi e spuntare, di conseguenza, profitti più alti.