Canon lancia la stampante-scanner

di |
logomacitynet696wide

Volete una stampante ma avreste anche bisogno di uno scanner e sulla vostra scrivania non c’è posto per tutti e due? Canon ha la soluzione per voi.

Una stampante che per l’occasione può diventare anche uno scanner. L’originale idea è di Canon che presentando ieri la S450 ha fatto nascere il curioso ibrido.La periferica nasce principalmente come stampante, come si può leggere nel comunicato stampa di presentazione. Si tratta infatti di una ink jet con supporto USB che ha tra le sue caratteristiche la velocità  di stampa (10 pagine al minuto in B/N e 7 pagine al minuto a colori ad alta qualità  1440×720 dpi) e l’economicità  di gestione. La S450, infatti, ha le vaschette del colore separate, una caratteristica che contribuisce a ridurre i costi di gestione.Ma la sorpresa arriva quando si scorre la lista degli accessori. Con 65$, infatti, è possibile portarsi a casa il IS-32, un dispositivo che finisce al posto delle cartucce e consente di acquisire immagini. L’alimentazione avviene a foglio singolo (come in un fax) e garantisce una risoluzione di 720 dpi in immagini a colori. Certo non si tratta di un record nè viene garantita la flessibilità  di uno scanner a letto piano ma si tratta di una buona soluzione per chi ha necessità  occasionale di acquisire immagini per archiviazione.La stampante costa 149 sul mercato americano cui, come accennato, si devono aggiungere altri 69$ per il modulo acquisizione immagini.