Cellulari e player MP3, vite parallele

di |
logomacitynet696wide

I cellulari musicali minacceranno l’esistenza dei player di musica digitale? Niente affatto, dice una società  di ricerche britanniche, le loro vite proseguiranno parallele.

Non esiste una vera e propria minaccia-cellulari per il mercato dei player. A contraddire l’€™opinione comune secondo la quale i telefoni, probabilmente presto, finiranno per prendere il posto dei lettori di musica digitale, è la britannica Canalys.

Alla base della convinzione una ricerca secondo la quale gli utilizzatori dei player non sono particolarmente interessati ad avere un cellulare in sostituzione del lettore. Questo perchè si devono affrontare troppi compromessi dal punto di vista della funzionalità : mancanza di controlli dedicati, capienza inferiore, in particolare. Un appassionato ‘€œhard core’€ di musica digitale non sarebbe neppure interessato a scaricare musica ‘€œover the air’€, impiegando la rete di telefonia quando utilizzando un computer avrà  una migliore esperienza utente e costi di gran lunga più bassi.

Questo orientamento, secondo Canalys, invece che sfavorire i costruttori di player, finirà  per favorirli. I produttori di cellulari e i fornitori d’€™accesso privilegeranno terminali semplici e con memorie flash ridotte mentre chi si occupa di riproduttori MP3 tenderà  a creare dispositivi più sofisticati e non pareggiabili, dal punto di vista delle funzionalità , da un telefono che dovrà  sempre scendere a vari compromessi per non limitare la funzione di comunicazione in voce.