Che fine ha fatto TechTool Pro 5?

di |
logomacitynet696wide

Annunciato e atteso da almeno un anno, dovrebbe – finalmente – arrivare a breve la nuova versione di uno dei più diffusi software di diagnostica per Mac.

Annunciato da almeno un anno, non si hanno ancora notizie su TechTool Pro 5, la fantomatica nuova versione dell’applicativo di Micromat per la diagnostica e la riparazione degli HD, usato da molti tecnici anche per diagnosticare l’hardware, testare la memoria RAM e funzionalità  varie di periferiche e sistema operativo. MacWorld USA è andata a indagare ed ha scoperto che l’applicazione è finalmente pronta per il rilascio e non dovrebbe mancare molto al suo arrivo sul mercato.

Nella nuova versione è stata ridisegnata l’interfaccia utente, è stato previsto un sistema che verifica i dischi rigidi alla ricerca di file posizionati in blocchi corrotti, è possibile visionare lo stato di cancellazione dei vari file (una visualizzazione ad albero aiuta a comprendere cosa è stato cancellato, permettendo di semplificare l’eventuale ripristino), è stato messo a disposizione un metodo per verificare l’integrità  dei file e predisposto un sistema che monitorizza lo spazio libero su disco.

La nuova interfaccia visualizza il test in esecuzione e i test superati e accodati. Non mancano le versioni aggiornate degli strumenti già  presenti nella attuale versione, quali: un tool per la deframmentazione dei dischi, strumenti di data recovery, il sistema per la verifica e la riparazione delle directory degli hard disk. Il programma è consegnato su un DVD con il quale è possibile avviare il sistema (sia i Mac con CPU Intel, sia i più vecchi con CPU PowerPC) e lanciare i diagnostici. Una caratteristica particolare è “eDrive”: una funzione che permette di creare una partizione di emergenza con la quale avviare il computer ed eseguire riparazione anche in assenza del DVD con il programma.

Micromat ha già  comunicato che tutti quelli che acquisteranno l’attuale versione 4 potranno passare gratuitamente alla versione 5, non appena questa sarà  disponibile. La versione corrente è venduta nel nostro paese a 99,00 euro + IVA.

[A cura di Mauro Notarianni]