Cinque milioni di Nintendo DS in Giappone

di |
logomacitynet696wide

Il mercato delle console ha appena passato il suo momento magico dell’anno: le festività  di Natale. E la console da passeggio della casa nipponica ha stabilito il record di vendite nel suo mercato di casa

In Giappone il Nintendo DS, la console portatile che utilizza una elettronica superiore a quella del Nintendo 64 ed è compatibile con i giochi del GameBoy Advance, ha stracciato tutti i record di vendita.

Secondo la stessa casa produttrice, infatti, dal momento del lancio sono stati venduti cinque milioni di esemplari, superando la penetrazione di qualsiasi altro tipo di console, fissa o portatile, mai lanciata nel paese del Sol Levante.

Secondo il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, infatti, in meno di un anno la casa della grande N ha venduto non solo moltissimo, ma in meno tempo di quanto non ci sia voluto al GameBoy Advance per raggiungere lo stesso livello di vendita (14 mesi) o alla Playstation 2 (17 mesi). L’avversario del Nintendo Ds, vale a dire la PlayStationPortable (Psp) viene venduto con ritmo più che inferiore: per ogni Psp venduta da Sony, infatti, Nintendo vende 2,5 DS.

Successo anche per molti titoli: quattro hanno superato il milione di unità  e la biblioteca di software in Giappone sta crescendo a ritmo doppio rispetto a quella della concorrenza.