Cnbc: Mini MacBook a gennaio e iPhone 3G in primavera

di |
logomacitynet696wide

Jim Goldman, giornalista della CNBC, lancia la bomba in diretta sul canale Tv americano, sub-notebook Apple a gennaio e iPhone 3G non più tardi di giugno. “Fonti molto attendibili”, dice il canale Tv americano.

Il giornalista della CNBC Jim Goldman avrebbe ricevuto notizie esclusive (da fonte vicina ad Apple, forse un produttore OEM) sui prossimi prodotti in arrivo dalla Mela.

Le novità  principali riguarderebbero il vociferato sub-notebook che, secondo quanto sostenuto dalle informazioni in possesso di Goldman, sarà  presentato al prossimo Macworld di Gennaio, sarà  il 50% più sottile dell’attuale MacBook e disporrebbe di storage basato non su hard disk, ma su memoria NAND flash.

Lo schermo dovrebbe essere da 12″ (sebbene non si escluda un più ampio 13.3″) e il costo dovrebbe aggirarsi attorno ai 1500 Dollari.

Contemporaneamente le vendite dell’iPod touch stanno ottenendo risultati superiori alle aspettative, portando Apple a richiedere ai produttori di aumentare le scorte del player multitouch fino a circa 5,1 milioni per il trimestre corrente.

Infine la versione 3G dell’iPhone dovrebbe arrivare, come previsto, nel 2008, molto probabilmente a fine maggio/inizio giugno.
L’arrivo di un iPhone 3G è già  stato dato per certo da Telefonica, alimentando l’ipotesi il nuovo modello di iPhone possa essere il primo ad arrivare anche nel nostro paese.