Collaborative Cote: Apple raggiunge i 3 milioni di iPhone venduti

di |
logomacitynet696wide

L’analista Michael Cote stima la cifra di iPhone venduti ad un mese dal lancio pari a tre milioni di unità . Sono stime non confermate dalla Mela ma che, se reali, confermerebbero il grande successo del dispositivo di Cupertino.

Ancora i numeri alla ribalta per evidenziare il fenomeno iPhone, almeno secondo le stime degli analisti. E’ la volta di Michael Cote di Collaborative Cote a lanciare le ultime cifre sul successo commerciale dell’iPhone: secondo l’analista dopo solo un mese di commercializzazione il cellulare della Mela avrebbe già  raggiunto i tre milioni di unità  vendute.

Una cifra eloquente che, se confermata, rende bene l’idea della dimensioni del successo del dispositivo, soprattutto considerate le previsioni che stimavano la stessa cifra ma per l’intero quarto fiscale.

Cote attribuisce il successo a tre principali ragioni: in primo luogo il taglio di prezzo per il cellulare, almeno se acquistato con una sottoscrizione mensile.
Secondo, l’uscita dell’iPhone 3G ha sfruttato l’entusiasmo nascente e crescente nei confronti del touch screen, tecnologia mai stata così in auge e che lo stesso iPhone ha contribuito a far rifiorire.
Infine ovviamente il lancio in più paesi ha consentito di sfruttare maggiormente l’hype ormai creatosi al di fuori delle nazioni in cui il cellulare era già  commercializzato.

L’unico problema che, sempre secondo Cote, Apple dovrà  essere in grado di continuare a soddisfare la domanda anche in seguito al prossimo lancio in altri paesi. Un problema che probabilmente tutti vorrebbero essere costretti ad affrontare.