Colpi di pistola in un Apple Store in Virginia

di |
logomacitynet696wide

Tentativo di rapina in un Apple Store in Virginia: malvivente cerca di sottrarre prodotti dal magazzino, bloccato spara e ferisce una dipendente.

Una dipendente dell’Apple Store di Arlington in Virginia è stata ferita oggi durante un episodio ancora in buona parte da chiarire. I fatti si sono svolti pochi minuti dopo l’apertura del negozio che si trova su Clarendon Boulevard, al 2700, una zona molto frequentata e ricca di negozi.

Le forze dell’ordine che stanno indagando sulla vicenda hanno accertato che una persona si è avvicinata alla porta posteriore del negozio, quella usata per i servizi. Sembra che non appena l’impiegata ha aperto l’uscita la persona che aveva suonato al campanello abbia tentato di introdursi all’interno facendo poi partire un colpo di pistola che ha ferito la malcapitata. Per ora non è stato possibile accertare se il ferimento sia avvenuto in conseguenza del tentativo di resistenza dell’impiegata, in ogni caso l’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un tentativo di rapina non riuscito, visto che la persona che ha sparato pare indossasse una barba finta nel tentativo di nascondere la sua identità .

La polizia ha immediatamente iniziato una perquisizione della zona alla ricerca del rapinatore usando anche un elicottero ma senza alcun successo. L’impiegata dell’Apple Store è stata soccorsa e ricoverata all’ospedale dove le è stata riscontata una ferita alla spalla che non mette la vittima in pericolo di vita.

Intorno al negozio si è raccolto un capannello di persone in un tempo incuriositi e preoccupati per l’episodio avvenuto su una via centrale e in quanto tale presumibilmente poco appetibile per un crimine come quello avvenuto nelle scorse ore.

Qui sotto il servizio del TG della Tv locale del network di Fox News