Come correggere e ridimensionare immagini in Anteprima di Leopard

di |
logomacitynet696wide

Forse non tutti sanno che tra i menu del programma Anteprima di Leopard si cela la possibilità  di intervenire su dimensioni, ritaglio, colore e parametri di esposizione delle immagini che vengono visualizzate dall’applicazione di Mac OS X 10.5. Ecco come fare.

iPhoto è un programma comodissimo e potente ma siete sicuri che vi occorra veramente nel caso vogliate “trattare” una singola immagine per inserirla su una pagina web o semplicemente ritagliarla e correggerla per spedirla ad un amico o stamparla?
Grazie ai menu, visibili ma poco conosciuti dell’applicazione “Anteprima” presente su tutti i Mac con Leopard, è possibile intervenire con una moltitudine di opzioni su qualsiasi immagine leggibile dall’applicazione nei formati JPG, Tiff, PNG, PSD etc.

Ritaglio Facile
Quando aprite una immagine e trascinate il mouse su di essa il vostro cursore appare nella forma a “crocetta”: se fate click in un angolo e trascinate vi appare un box di selezione con 8 maniglie che potete adattare alla dimensioni finali del ritaglio che desiderate ottenere.
A questo punto basterà  premere Command-k (o Mela-k) per ottenere il ritaglio giusto dell’immagine. Ora potrete salvarla con il suo nome o con un nome alternativo per riutilizzarla come volete.

Ridimensionamento Facile
Se desiderate utilizzare l’immagine ritagliata o quella originale con un altro formato più adatto alla pubblicazione sul web o su un certo supporto potete accedere ad un menu “Regola Dimensione…” che trovate sotto “Strumenti”.

ridimensiona 1

qui potete determinare le misure finali e decidere se rispettare le proporzioni originali della foto o del disegno.
Lo screenshot qui sotto è molto esplicativo.

regola dimensione 2

Correggere una immagine
Se volete aggiungerere un effetto, correggere esposizione, cambiare la dominante colore di una foto o di una immagine qualsiasi non vi serve ricorrere ad iPhoto: potete farlo direttamente con Anteprima sempre dal menu “Strumenti” selezionando “Regola il colore” o premendo ALT-COMMAND-C.
Come vedete dalle immagini qui sotto sono tante le regolazioni possibili e agendo su di esse sarete in grado di migliorare oppure stravolgere la vostra immagine originale per poi salvarla in un nuovo file o convertirla in un nuovo formato.

Ricordiamo inoltre che sempre da anteprima (e dal menu “Strumenti”) è possibile assegnare un profilo colore a qualsiasi immagine per adeguarla alle esigenze di stampa o renderla compatibile con diverse periferiche di visualizzazione.

regola colore 1
regola colore 2