Componenti del nuovo iPhone in vendita su uno store online cinese?

di |
logomacitynet696wide

La cornice che circonda e protegge lo schermo e anche il pannello LCD sensibile al tocco: il sito ChinaonTrade.com offre nel proprio negozio online due componenti che vengono descritte come parti dell’iPhone di terza generazione, non ancora presentato da Apple. Pezzi fuoriusciti dalle linee di produzione del nuovo iPhone oppure componenti di smartphone cloni?

L’inizio dei lavori della WWDC si avvicina sempre più e di pari passo il magma di rumor, fughe di notizie e anticipazioni che riguardano il nuovo iPhone cresce in misura più che esponenziale rispetto al conto alla rovescia. La notizia di oggi riguarda due componenti dell’iPhone di terza generazione che, pur non essendo ancora stato presentato da Apple, è già  possibile acquistare per una manciata di dollari sullo store online ChinaonTrade.com.

Il componente che ha destato più interesse è la nuova cornice che sostituisce quella attuale in metallo grigio metallizzato integrata nell’iPhone di prima e anche di seconda generazione. Secondo il sito ChinaonTrade.com nell’iPhone di terza generazione la cornice è sempre costruita in metallo ma di colore scuro. Dall’esame ravvicinato emergono anche sensibili differenze rispetto al modello attuale. Il vano per lo speaker in alto che va posizionato all’orecchio risulta direttamente integrato nella cornice, per di più circondato da un profilo in metallo più chiaro. Ancora, rispetto alla cornice attuale che circonda completamente lo smartphone e lo schermo sensibile al tocco, quella nuova si interrompe nella parte inferiore del telefono. Mentre molti rumor in circolazione negli ultimi mesi riferiscono di un nuovo iPhone nell’aspetto sostanzialmente identico a quello attuale, l’adozione di una cornice come quella proposta da ChinaonTrade.com significherebbe un cambiamento sostanziale. Questo e altri dettagli spingono gran parte degli osservatori e degli addetti ai lavori, ad escludere che questa sia la prossima futura cornice di iPhone.

Il secondo componente sostitutivo che ChinaonTrade attribuisce al nuovo iPhone di terza generazione è il pannello LCD sensibile al tocco, proposto al prezzo di 73,40 dollari. Le differenze tra lo schermo dell’attuale iPhone e quello futuro sono praticamente invisibili. I due pannelli hanno le stesse dimensioni, l’unico dettaglio che cambia è la forma leggermente diversa del connettore verso la scheda madre. Il prezzo dello schermo del nuovo iPhone è più che doppio rispetto al pannello attuale, proposto da ChinaonTrade a 35 dollari. Oltre alla cautela necessaria e raccomandabile per qualsiasi dettaglio o indiscrezione che riguarda il mondo della Mela e in particolare iPhone, nel caso dei componenti disponibili presso ChinaonTrade.com emerge un altro dubbio. Scorrendone il catalogo online si notano diversi componenti e pezzi di ricambio destinati non solo ad iPhone ma anche a cloni.

Nessuno a questo punto può escludere con sicurezza che i componenti in questione siano destinati proprio a qualche clone di iPhone disponibile nei mercati asiatici.