Con FlashFrozen si stoppano le animazioni Flash: più autonomia e velocità  sui Mac

di |
logomacitynet696wide

FlashFrozen permette di liberare le risorse hardware del nostro Mac bloccando l’esecuzione dei contenuti Flash troppo gravosi. Riduce l’impiego del processore, velocizza il sistema e prolunga l’autonomia nei portatili: permette di bloccare i contenuti Flash in automatico oppure manualmente a seconda delle esigenze e delle preferenze dell’utente. Disponibile su Mac App Store a 79 centesimi.

FlashFrozenL’utility FlashFrozen permette di liberare le risorse hardware del nostro Mac bloccando i contenuti Flash in esecuzione, in questo modo il sistema torna nuovamente veloce per i compiti e i programmi che contano per l’utente. Una volta installato FlashFrozen tiene sotto controllo il plugin Flash installato nel nostro computer. Quando un banner pubblicitario, un video o qualsiasi altro contenuto Flash in esecuzione occupa troppe risorse hardware, in particolare una percentuale elevata della potenza del processore, l’icona di Flash Frozen posizionata in alto a destra nella barra dei menu del Mac, lampeggia di rosso.

Con un clic l’utente può aprire il menu di FlashFrozen e bloccare immediatamente il processo Flash in esecuzione, in alternativa l’utility può essere configurata con la funzione di AutoKill: in questa modalità qualsiasi contenuto Flash viene bloccato istantaneamente e in automatico dall’utility FlashFrozen senza alcun intervento manuale. Ovviamente è sempre possibile sbloccare FlashFrozen quando occorre visualizzare una pagina web completa o riprodurre un video e così via. Lo sviluppatore assicura che grazie alla funzione di blocco fornita da FlashFrozen il nostro Mac tornerà ad essere veloce per eseguire i software e le funzioni desiderate, mentre gli utenti che lavorano con un portatile beneficeranno di una autonomia superiore.

L’utility FlashFrozen per Mac è proposta su Mac App Store a 79 centesimi.

FlashFrozenFlashFrozen