Con VideoQ video in Fash sui dispositivi iOS

di |
logomacitynet696wide

Gli sviluppatori di SkyFire, il browser Web che permette di vedere sui dispositivi iOS i contenuti Flash presenti in rete, hanno rilasciato una nuova app appositamente pensata per la gestione e visualizzazione dei video in Flash. Come per il bowser Web, VideoQ converte in remoto i video in Flash nel formato HTM 5. Per ora disponibile solo su App Store U.S.A. a $2.

Un’altra freccia si aggiunge alla faretra degli utenti con iPhone e iPad che desiderano vedere i contenuti Flash presenti sul selvaggio Web: oltre a Skyfire, il popolare browser Web che ricodifica i filmati Flash nel formato HTML5, ora è disponibile (limitatamente all’App Store U.S.A) VideoQ. Si tratta di una app realizzata sempre dagli sviluppatori di Skyfire, e che utilizza lo stesso principio, ma è pensata e ottimizzata per la gestione e visualizzazione dei video.

I link dei video, che si possono salvare con uno speciale preferito da aggiungere a Safari mobile, da convertire in remoto devo essere inviati via e-mail ad un apposito indirizzo. Tuttavia, stando alle prime impressioni d’uso che giungono da oltreoceano, VideoQ ha gli stessi pregi e difetti di Skyfire: una lunga attesa prima di poter vedere il filmato convertito, e una compressione che incide negativamente sulla qualità del video.

VideoQ è una app “universale”, quindi ottimizzata anche per il più grande display dell’iPad. In America, e solo lì per ora probabilmente per evitare gli stessi problemi di affollamento che mandarono in crisi Skyfire al lancio a causa del troppo carico sui server, è in vendita a $ 2.