Con XDent lo studio odontoiatrico si gestisce con iPad

di |
logomacitynet696wide

L’italiana XDent annuncia due soluzioni pensate per iPad per la gestione degli studi odontoiatrici. Con XDent iPad Edition gli operatori possono tenere sempre sotto controllo gli appuntamenti e i piani di trattamento dei pazienti, mentre con XDent iPad studio i pazienti possono compilare la propria anagrafica e il questionario di anamnesi tramite iPad. Entrambi disponibili dal 30 luglio.

XDent è un software gestionale per studi odontoiatrici già disponibile per Mac, Windows e Linux: permette di gestire il flusso di lavoro dalla prenotazione degli appuntamenti alla diagnostica per immagini. Lo sviluppatore ha annunciato che le funzioni di XDent saranno presto disponibili anche su iPad in due soluzioni distinte. XDent iPad Edition permette all’operatore di pianificare gli appuntamenti, gestire i piani di trattamento e consultare tutte le informazioni come se si trovasse davanti al computer dello studio, il tutto tramite il collegamento Wi-Fi, EDGE o 3g di iPad. XDent iPad edition offre funzioni analoghe a quelle disponibili nella versione per iPhone.

La seconda soluzione è XDent iPad studio che permette di utilizzare iPad come dispositivo portatile e senza fili per controllare il Mac o il PC, visualizzare le immagini diagnostiche, le chart parodontali, la scheda dentaria e molto altro ancora. L’interfaccia touch del tablet Apple è sfruttata anche per permettere ai pazienti di compilare la scheda anagrafica e il questionario di anamnesi. Oltre alla praticità e alla facilità di utilizzo, l’adozione di iPad permette di migliorare anche l’immagine dello studio che lo adotta come strumento di lavoro.

Le soluzioni XDent per iPad saranno disponibili a partire dal mese di luglio: per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web ufficiale. Le soluzioni per iPad possono già essere pre-ordinate a partire da questo collegamento.XDent iPad

XDent iPadXDent iPad