Con Flixwagon e qik iPhone diventa la videocamera del Web

di |
logomacitynet696wide

Due applicativi ancora i fase di sviluppo ma prossimi alla distribuzione in versione alpha promettono non solo di rendere possibile la registrazione di video su iPhone ma addirittura di eseguire lo streaming dei filmati direttamente sul Web per la visione in tempo reale e differita

Due programmi e due comunità  online diverse ma con uno scopo molto simile: riprendere filmati con il sensore da 2 megapixel integrato in iPhone per registrare video ma soprattutto per trasmetterli in tempo reale su Internet rendendo così possibile la visione in diretta e differita.

Dal sito di Flixwagon non è ancora possibile scaricare il programma per iPhone ma nella sezione What’s Hot è disponibile in visione il primo filmato trasmesso in streaming dallo smartphone e visualizzato in tempo reale sullo schermo di un MAcBook Pro, il tutto via Internet e con un leggero ritardo di circa 2 secondi, così come indicato dall’autore del video. Senza comunicare una precisa data di rilascio, i tipi di Flixwagon avvisano che a breve sarà  possibile provare la versione alpha del programma e tutti i possessori di iPhone interessati a partecipare alla fase di test possono inserire nome ed email per essere avvisati quando Flixwagon per iPhone sarà  rilasciato.

Un servizio simile è offerto anche da qik: nella home page del portale scopriamo che la versione per iPhone è in dirittura di arrivo, in un giorno non precisato della settimana prossima. Al momento nella pagina degli smartphone supportati iPhone non è ancora incluso, in ogni caso quando sarà  disponibile, *er poter accedere occorre inserire il numero di telefono cellulare, seguire il collegamento che sarà  comunicato e infine cominciare a registrare e trasmettere video live con qik. Qui in basso inseriamo il collegamento al primo breve filmato realizzato in occasione dell’annuncio di qik per iPhone.