Con Intel vPro i PC diventano più sicuri e intelligenti

di |
logomacitynet696wide

Intel presenta le tecnologie Intel vPro di nuova generazione per i PC aziendali. Offrono più sicurezza, facilitano la gestione del parco macchine nelle aziende e permettono al PC di richiedere assistenza in modo automatico quando qualcosa non funziona.

Intel ha presentato la terza generazione di suite di tecnologie Intel vPro per i PC desktop aziendali che, tra altre caratteristiche, prevede una maggiore sicurezza e una riduzione dei tempi e dei costi di manutenzione consentendo ai PC di pensare e agire autonomamente. La nuova tecnologia Intel vPro, nome in codice McCreary, coniuga le prestazioni e l’efficienza energetica dei processori Intel Core 2 quad-core e dual-core con il nuovo chipset Intel Q45 Express e la nuova connessione di rete Intel 82567LM Gigabit, oltre che con la tecnologia Intel Active Management 5.0.

Tra le innovazioni tecnologiche la nuova versione 2008 permette per la prima volta alle aziende e alle organizzazioni IT di proteggere e gestire i PC all’esterno del firewall aziendale. Con la nuova funzionalità  Remote Alert, un PC che subisce un guasto improvviso, anche se è spento, e presenta sintomi che non rientrano nei parametri preimpostati può richiedere autonomamente assistenza IT.
Tramite la nuova funzionalità  Remote Scheduled Maintenance, gli amministratori IT possono programmare ottimizzazioni periodiche dei PC in modo da connetterli automaticamente a un programma di gestione IT per la manutenzione. Con la nuova funzionalità  Fast Call for Help, l’utente può ottenere assistenza immediata tramite un collegamento speciale immettendo una sequenza di tasti, anche se il computer è completamente bloccato, con il sistema operativo inattivo o il disco fisso guasto.

“La tecnologia Intel vPro rappresenta un successo per il settore IT e per quello dell’high-tech, e ogni anno abbiamo annunciato innovazioni esclusive per risolvere i principali problemi dell’IT”, ha affermato Gregory Bryant, Vice President di Intel e General Manager della Digital Office Platform Division. “Per il 2008 questa tendenza si conferma con l’automazione delle funzioni di riparazione e manutenzione che, oltre a lasciare più tempo libero ai professionisti IT, implica una riduzione dei tempi richiesti per rendere gli utenti nuovamente operativi”.

Inoltre, per il 2008 Intel ha rafforzato la sicurezza degli accessi con due nuove funzionalità . La nuova funzionalità  Access Monitor consente di registrare in modo più sicuro tutta l’attività  IT sui sistemi, chiudendo ulteriormente le porte a possibili violazioni della sicurezza interna. La piattaforma offre inoltre la prima tecnologia incorporata per autenticare i PC tramite Microsoft* Network Access Protection*, rendendo possibile la manutenzione protetta in modalità  remota out-of-band dei sistemi basati su Intel vPro.

Nuove soluzioni per le piccole e medie imprese
Per la prima volta Intel ha progettato al tecnologia Intel vPro in modo da rispondere alle esigenze specifiche delle piccole e medie imprese, in cui i computer vengono in genere gestiti da persone prive di un background informatico. Destinata alle imprese con meno di 25 notebook o PC desktop, la tecnologia Intel IT Director offre un “dashboard” intuitivo che fornisce lo stato delle principali impostazioni dei sistemi e dei parametri di integrità , la possibilità  di bloccare la connessione a dispositivi USB non sicuri e una funzionalità  di backup dei dati che consente agli utenti di continuare a lavorare anche in caso di guasti al disco fisso.

Per le piccole e medie imprese che richiedono periodicamente assistenza immediata per i problemi dei PC, Intel ha annunciato la tecnologia Intel Remote PC Assist, tramite la quale tali aziende si connettono ai provider di servizi che possono fornire supporto quando un utente immette una sequenza di tasti. Una volta stabilita la connessione, i provider di servizi possono trarre il massimo vantaggio dalle funzionalità  out-of-band e dalle caratteristiche di sicurezza e gestione della tecnologia vPro per risolvere i problemi in remoto. Per i provider di servizi, la tecnologia Intel Remote PC Assist garantisce una distribuzione più efficace di servizi, una riduzione dei costi operativi e un accesso più ampio ai clienti. Inizialmente questa tecnologia sarà  disponibile in Nord America.