Con Sipgate il VoIP arriva su iPhone

di |
logomacitynet696wide

Sipgate, anche se in versione beta, attiva ufficialmente il suo servizio di Voice over IP sul cellulare di Cupertino. L’applicazione non è ufficiale; chi vuole provare lo fa a suo rischio e a rischio del suo iPhone.

Dopo una lunga attesa, anche l’iPhone può dire di avere un suo software di VoIP: Sipgate ha reso disponibile il suo servizio di Voice over IP per il cellulare della Mela. Ancora in versione Beta, l’applicazione farà  la gioia di tutti coloro che vorrebbero poter chiamare via iPhone anche numeri che consumerebbero notevolmente i minuti disponibili da contratto, sfruttando così il piano dati attraverso il protocollo SIP.

Per utilizzare il VoIP è necessario essere nelle vicinanze di punto di una connessione Wi-Fi, e disporre di un account Sipgate, che fornisce inizialmente 111 minuti di chiamate gratuiti, prima di poter decidere se continuare ad utilizzare il software acquistando il servizio che la società  mette a disposizione.

Come attentamente spiegato da Sipgate nella sua faq, il software di VoIP non è una applicazione ufficiale, non avendo Apple fornito supporto allo sviluppo del servizio VoIP su iPhone. Per queste ragioni, installare Sipgate VoIP potrebbe provocare conseguenze imprevedibili al proprio dispositivo (pure negative), conseguenze che la società  non garantisce in alcun modo e delle quali non si ritiene responsabile.

Per chi volesse tentare a suo rischio e pericolo, può connettersi direttamente alla pagina di Sipgate, da questo link.

sipgate