Connexion è leader in Giappone per l’Internet ad alta quota

di |
logomacitynet696wide

Continua l’avanzata nel mercato areonautico civile dell’Internet on board, come avevamo scritto per primi in Italia. Connexion by Boeing, la società  della Boeing che offre la tecnologia per consentire i collegamenti dai veivoli alla rete attraverso un sistema di satelliti, si è appena guadagnata il secondo cliente giapponese.

Lufthansa aveva sperimentato, pochi mesi fa, il sistema di connessione inflight sui voli tra Francoforte e Washington. Proponendo addirittura l’opzione di far collegare senza fili all’interno del veivolo grazie allo standard 802.11b oltre che con le consuete postazioni Ethernet.

Ma nel portafoglio di clienti di Connexion by Boeing c’è anche Scandinavian Airlines System (Sas) e Japan Airlines, oltre a una lista di attesa che comprende Singapore Airlines, China Airlines e Kingdom Holding. La novità  arriva con la notizia che All Nippon AirWays (ANA) ha siglato l’accordo con Boeing. I termini di inizio del servizio verranno annunciati solo quando il carrier avrà  terminato di aggiornare la sua flotta di aerei a lungo raggio con i computer e i collegamenti necessari al funzionamento del servizio.

Secondo il vicepresidente di ANA, Shinsuke Maki, “Connexion by Boeing fornisce ad ANA una soluzione tecnologica innovativa che riteniamo ci consenta di incontrare al meglio le aspettative e i bisgni di comunicazione inflight per i nostri clienti. Ci aspettiamo di portare ai nostri passeggeri i benefici della connettività  in tempo reale tra pochissimo tempo”.