Consuma meno 9 o X?

di |
logomacitynet696wide

Un test comparativo ci aiuta a scoprire con quale sistema operativo la durata della batteria del nostro PowerBook possa essere gestita al meglio.

Con un PowerBook G3 @ 500 FireWire (quello conosciuto come Pismo, quindi ormai vecchio di quasi due anni, batteria compresa) e 256 MB di Ram con un hard disk da 12 GB e DVD si è verificato che tra un Mac OS 9.2.1 e un Mac OS X 10.1 c’è disparità  di consumo.
Lasciando (con disabilitate tutte le funzioni di risparmio energetico) il PowerBook completamente inattivo, ma acceso, con Max OS X 10.1 ha funzionato per per 2 ore e 52 minuti, mentre con Mac OS 9.2.1 3 ore e 16 minuti (si noti che Mac OS 9.2.1 segnala il termine della batteria quando mancano ancora 19 minuti, mentre Mac OS X 10.1 lo fa a 13 minuti), ciò a dire che col nuovo sistema operativo sfrutti la batteria il 12,25% in meno che con il vecchio OS.

Probabilmente Mac OS X si adopera in un automatico risparmio di energia tramite cycling del processore.
Con un secondo test, Mac OS X 10.1 permette una visione di film DVD a pieno schermo (nel caso specifico un loop di “Chicken Run” che però mantiene le barre nere orizzontali grazie al suo formato 1,85:1 e risparmio energetico settato con un spin down dell’hard disk dopo 5 minuti e una luminosità  del display al 50% con connessa una cuffia Sony al livello minimo di volume) della durata continua di 1 ora e 52 minuti, mentre Mac OS 9.2.1, un massimo di 1 ora e 49 minuti, non poi una grande differenza.