Continuano i tagli al listino di Palm

di |
logomacitynet696wide

Continua la corsa al taglio dei listini dei PDA di Palm. Ieri annunciata una riduzione di 50$ sugli m125. Da novembre ribassi su tutta la linea e anche Sony si adegua.

Continua la discesa dei prezzi dei PDA. Nella giornata di ieri Palm ha deciso di tagliare il listino del suo Palm m125 di 50$ sul mercato americano.
La scelta della società  di Santa Clara deriverebbe, secondo le dichiarazioni di un responsabile della società , da alcune economie di scala e risparmi sulle forniture che hanno consentito la riduzione dei costi di produzione.
Al momento Palm presenta a listino due prodotti che hanno un costo identi: l’m125 e il Palm Vx.
Quest’ultimo palmare, ufficialmente uscito di produzione ma ancora presente nei canali, costa 199$ come l’m125 dopo il taglio di prezzo.
Il fatto che il nuovo modello costasse più del vecchio, secondo alcuni analisti, bloccava le vendite di quello più recente. “Si tratta indubitabilente di una mossa per aumentare le vendite in vista del Natale”, ha detto Kevin Buren di IDC.
Dal mese di novembre Palm ha tagliato i prezzi di praticamente tutti i suoi modelli: 50$ in meno per m505, ma cali anche per m00 e m105.
Anche Sony ha abbassato il prezzo del suo Cliè PEG-N760C, che usa il PalmOs, di 50$