Contrordine: Zune un milione che non è un milione

di |
logomacitynet696wide

Il numero di Zune venduti non ha ancora raggiunto il milionem, ma toccherà  questa cifra solo a giugno. Un podcast smentisce l’intervista scritta del San Francisco Chronicle.

Microsoft non ha ancora raggiunto la soglia di un milione di Zune venduti. A smentire le affermazioni riportate nel corso della giornata di ieri dal San Francisco Chronicle e successivamente riprese da molti siti al mondo (tra cui il nostro) è il podcast che contiene l’€™intervista a Robbie Bach, da cui è stata tratto il testo scritto.

Ascoltando Bach direttamente l’€™audio si apprende che quanto riportato da Dan Fost e Ryan Kim, i due giornalisti secondo i quali Bach avrebbe dichiarato che Microsoft ‘€œha venduto poco più di un milione di Zune’€ è sostanzialmente diverso da quanto affermato dal manager della divisione Entertainment di Redmond la cui voce dice che ‘€œentro la fine del trimestre fiscale al termine di giugno, avremo venduto un po’€™ più di un milione di Zune’€.

L’€™affermazione non solo non aggiunge nulla a quanto fino ad oggi conosciuto dei progetti di Microsoft che da mesi ripete che il target è di un milione di Zune entro giugno, ma costringe a cambiare radicalmente il commento e quindi il senso delle notizie di ieri. Se Microsoft avesse davvero già  venduto un milione di Zune sarebbe stata in vantaggio rispetto alle previsioni, in questo caso è, ad essere benevoli, in linea con le previsioni, senza considerare che facendo il confronto con iPod si comprende come le cifre di Microsoft, pur rispettabili rispetto a quelle di alcuni piccoli produttori, sono poca cosa rispetto a quelle messe insieme da Apple che vende un milione di iPod ogni 10 giorni.

Per altro verso il blog Apple 2.0, parte del blog Business 2.0, sospetta che oltre al resto Microsoft quando parla di ‘€œvenduto’€ in realtà  non si riferisce a prodotti realmente nelle mani dei clienti, ma di pezzi consegnati ai rivenditori. In questo caso il numero di Zune in uso sarebbe largamente inferiore alle cifre citate da Bach.