Cool, pretty cool!

di |
logomacitynet696wide

Questa volta ad utilizzare la parola “cool” per esaltare le qualità  dei prodotti Apple, non è stato Steve Jobs, ma il mensile Mobile Computing a proposito del PowerBook G4 Titanium.

Nel numero di settembre di Mobile Computing l’annuale classifica degli innovatori del mondo on the road stila diverse classifiche: laptop, telefono cellulare, palmare, etc.
Nella categoria “laptop” primeggia un prodotto Apple (di solito nemmeno presi in considerazione dalla stampa hi-tech che recensisce solo prodotti Wintel): il PowerBook G4 Titanium a cui viene piacevolmente appioppato il timbro di: “Coolest Notebook In the World” (che più o meno possiamo tradurre, dallo slang americano, in “il più figo computer portatile del mondo”).
La motivazione recita: “il Titanium sposta la traiettoria dei notebook verso nuove proporzioni […] design sottile e pulito che ci porta direttamente nel futuro senza dover attendere oltre”.
Le qualità  più apprezzate, oltre al design, sono state il grande/grandioso display e il DVD sottilissimo ma la frase che più ci è piaciuta è stata la seguente: “la gente con le idee più radicali, circa i computer, sono quelle che comperano Apple che li ripaga con una serie di idee freschissime, molto più fresche di quelle di qualunque altra azienda del settore”.